Capelli scalati: tutto quello che volevi sapere

16/01/2024

I capelli scalati sono il trend del momento, donando un tocco di freschezza e vivacità a qualsiasi tipo di capello. Questo taglio, con le sue varie sfaccettature, si adatta a diverse lunghezze e texture, dal liscio al riccio. Tuttavia, come per ogni scelta di hairstyling, è importante considerare attentamente i pregi e i difetti associati ai capelli scalati.

Pregi dei capelli scalati:

1. Volume e movimento: uno dei principali vantaggi del taglio scalato è la capacità di aggiungere volume e movimento alla chioma. Questo è particolarmente benefico per chi ha capelli lisci o fini, poiché il taglio crea un effetto più corposo.

2. Valorizzazione delle colorazioni: i capelli scalati sono ideali per mettere in risalto diverse colorazioni e tecniche come balayage, shatush, flamboyage e ombré. Le variazioni di lunghezza e la disposizione delle ciocche evidenziano le sfumature e i contrasti dei colori.

3. Adattabilità a diverse lunghezze: la versatilità dei capelli scalati si estende a diverse lunghezze, dai tagli corti a quelli lunghi. Questa flessibilità consente di personalizzare il taglio in base alle preferenze individuali.

4. Adatto a diverse texture: sia che tu abbia capelli lisci, mossi o ricci, il taglio scalato può essere adattato alle diverse texture, creando un look armonioso e naturale.

5. Sfumature e stile “Rock”: i capelli scalati aggiungono un tocco di vivacità e uno stile più “Rock” alla tua acconciatura. I tagli asimmetrici e sfilati sono particolarmente di moda, offrendo un look moderno ed eccentrico.

Difetti dei capelli scalati:

1. Non ideale per capelli radi o fini: se hai capelli radi o eccessivamente fini, il taglio scalato potrebbe non essere la scelta migliore, poiché potrebbe rendere le lunghezze ancora più esili.

2. Limitazioni per acconciature specifiche: se ami sperimentare con acconciature più strutturate o complesse, il taglio scalato potrebbe limitare le opzioni, specialmente se hai capelli corti o di media lunghezza.

3. Richiede manutenzione: per mantenere l’effetto desiderato, i capelli scalati richiedono una regolare manutenzione e tagli per evitare che perdano la forma originale.

4. Incompatibile con alcune forme del viso: il taglio scalato si adatta bene a visi piccoli, tondi o squadrati, ma potrebbe non essere la scelta ideale per chi ha lineamenti più pronunciati o geometrici.

tagli scalati medio lunghi
Tagli scalati medio-lunghi

Taglio capelli: sfilato o scalato? Scopri le differenze e le sfumature

Quando si parla di tagli di capelli, spesso si fa riferimento ai tagli scalati e a quelli sfilati. Ma quali sono le differenze tra i due? Non si tratta solo di una questione di tecnica, ma soprattutto di obiettivi. Mentre il taglio scalato mira a conferire volume alla chioma, quello sfilato punta a sfoltirla. Pertanto, la scelta tra taglio scalato e sfilato dipende dagli effetti desiderati e dalla tipologia di capelli.

Taglio capelli scalato: stile e realizzazione

Il taglio scalato è progettato per aggiungere volume e dinamicità alla chioma. Durante la realizzazione, il parrucchiere gioca con le ciocche, modulando lunghezze diverse. Alcune ciocche vengono tagliate più corte, mentre altre rimangono più lunghe, creando un movimento e un volume il più naturale possibile. È importante sottolineare che un taglio scalato eseguito da professionisti non presenta stacchi netti o fastidiose demarcazioni. Si tratta di un equilibrio perfetto, adatto a qualsiasi tipo di capello e lunghezza. Tuttavia, chi opta per uno scalato più marcato deve essere consapevole che ciò comporterà un aumento proporzionale del volume della chioma. Tale considerazione non si applica necessariamente ai capelli molto fini, dove il risultato potrebbe essere opposto.

Taglio scalato per capelli fini e spessi

I capelli sottili e fini richiedono una certa attenzione quando si opta per uno scalato, poiché un eccessivo sfoltimento potrebbe accentuarne ulteriormente la sottigliezza. Tuttavia, questo non significa che chi ha capelli così delicati debba rinunciare al taglio scalato. In questo caso, i parrucchieri esperti adottano un approccio leggero, scalando le lunghezze senza creare sbalzi troppo evidenti. Al contrario, per i capelli spessi, lo scalato si rivela un’opzione ideale. Questo tipo di taglio conferisce volume e permette una maggiore tenuta della piega nel tempo.

TAG | |
lauramusig-blogger-makeup

Laura Musig

Beauty blogger italiana, ho avviato Donna e Dintorni nel 2013. Ballo dipendente, feticista del libro cartaceo, moglie di Livio e padrona di un gatto nero di nome: Spooky. 🐈‍⬛

Fammi sapere cosa ne pensi del mio articolo:
[Voti: 0 Media: 0]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono

lauramusig-blogger-makeup
Sono una beauty blogger sopra le righe: amo bellezza e makeup senza tempo ma sempre con un tocco di eccentricità!

Come truccarsi bene

Scarica la mia guida che ti insegna come truccarti bene evitando gli errori

Seguimi

Categorie