BEAUTY BLOG > Blog Makeup

Tipologie di primer viso: ecco come scegliere

31/05/2023

Truccatori e professionisti del settore della bellezza parlano sempre dell’importanza di preparare la pelle e creare una bellissima “tela”. Il modo in cui prepari la tua pelle struccata si tradurrà in come il tuo trucco si adatterà al tuo viso e quale sarà la sua resa nel corso della giornata.

Dopo aver idratato il viso, usare un primer è un punto di svolta. Uniforma la pelle e “sfoca” l’aspetto dei pori, il che fa durare più a lungo il trucco. Il mercato della bellezza è pieno di diversi tipi di primer. La quantità di tipologie di primer esistenti potrebbero spaventarti, ma non c’è nulla di cui preoccuparsi. Ecco una breve guida sui tipi di primer per il viso che spero riuscirà ad orientarti nel tuo prossimo acquisto.

Primer opacizzante

Un primer opacizzante è il perfetto primer per pelle mista o grassa. Un primer opacizzante aiuta a ridurre l’aspetto dei pori, levigare le linee sottili e aiuta il fondotinta a rimanere in posizione per lungo tempo. Un primer siliconico è di natura opacizzante e uniforma anche la grana della pelle. Riempie i pori e crea una tela liscia su cui il trucco del viso si adatta perfettamente. I primer a base di silicone sono anche di natura appiccicosa, il che significa che mantengono il fondotinta e il correttore in posizione. A causa delle proprietà “appiccicose” e opacizzanti dei primer siliconici, sono ideali per le persone con la pelle grassa in quanto assicurano che il loro trucco non si sciolga dal viso o si rovini.

Spesso la pelle mista o grassa è anche una pelle impura, in cui si formano facilmente imperfezioni e brufoli. Consulta anche l’elenco dei migliori primer non comedogenici per pelle acneica.

Primer idratante

Un altro tipo popolare di primer è un primer idratante noto anche come primer a base di olio. Questo tipo di primer per il viso è un vantaggio per le persone con la pelle secca. Un olio primer viene solitamente formulato utilizzando oli che idratano e nutrono la pelle insieme a ingredienti come acido ialuronico e antiossidanti. Un primer a base oleosa assicura che la tua pelle sia profondamente nutrita e non abbia zone secche. Se la tua pelle ha aree secche, il tuo trucco può accumularsi in esse e apparire pastoso e raggrinzito. Un primer idratante per il trucco aiuta ti aiuta in un’applicazione uniforme e omogenea dei tuoi prodotti per la base, inclusi fard, contouring e illuminante. Se appartieni a coloro che hanno la pelle secca, questo tipo di primer farà in modo che il tuo trucco e la tua pelle non si sfaldino e non si segnino per tutto il giorno.

Non è necessario spendere follie per un primer. Consulta l’elenco dei migliori primer economici.

Primer illuminante

Un primer illuminante svolge un lavoro molto simile a un primer siliconico. L’unica differenza in questo tipo di primer per il viso è che aggiunge un tocco di lucentezza alla tua pelle. Quindi, quando applichi il fondotinta sopra un primer effetto luminoso, la tua pelle appare “rugiadosa” o come si dice “effetto vetro”. Un primer in stile rugiada è ottimo da usare per occasioni ed eventi speciali in quanto aggiungerà una raffinata luminosità al tuo viso.

Primer per la colour correction

Un primer per la color correction è un tipo di primer per il viso che aiuta a contrastare i toni della pelle sottostanti quando questi presentano delle discromie. Se hai le occhiaie violacee o la rosacea, puoi optare per i primer colorati perché ti aiutano a correggerle e neutralizzare il sottotono. Ad esempio, un primer per colour correction sui toni del verde, ti aiuterà a cancellare eventuali rossori sul tuo viso. L’uso di un primer per la correzione del colore verde assicura che il rossore non faccia capolino da sotto il fondotinta.

Mentre ci sono diversi tipi di primer per il viso, ci sono anche primer per ciglia, labbra e palpebre. Gli altri diversi tipi di trucco primer sono:

Primer per ombretto

Se hai le palpebre con problemi di sebo, un primer per ombretto ti aiuterà a opacizzare le palpebre e a far durare più a lungo l’ombretto. Applicare un primer sulle palpebre può far sì che la tua matita occhi sia più facilmente stendibile, ed una volta applicata non scivoli via.

Primer labbra

Se soffri di labbra secche e screpolate soprattutto dopo aver applicato il rossetto liquido, allora un primer labbra è l’abbinamento perfetto per te. Questo tipo di primer farà in modo che il tuo rossetto non sbavi e duri più a lungo.

Primer per ciglia

Un primer per ciglia ha fibre bianche che ricoprono le ciglia tipicamente a base di cotone. Queste fibre donano volume e lunghezza alle ciglia. Puoi usare un primer per ciglia e aggiungere un paio di mani di mascara al di sopra. Questo donerà volume e farà sembrare le tue ciglia più lunghe.

Il miglior primer ciglia? Secondo me lo Smashbox Photo Finish Lash Primer.

TAG | primer |
lauramusig-blogger-makeup

Laura Musig

Beauty blogger italiana, ho avviato Donna e Dintorni nel 2013. Ballo dipendente, feticista del libro cartaceo, moglie di Livio e padrona di un gatto nero di nome: Spooky. 🐈‍⬛

Fammi sapere cosa ne pensi del mio articolo:
[Voti: 0 Media: 0]

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi sono

lauramusig-blogger-makeup
Sono una beauty blogger sopra le righe: amo bellezza e makeup senza tempo ma sempre con un tocco di eccentricità!

Come truccarsi bene

Scarica la mia guida che ti insegna come truccarti bene evitando gli errori

Seguimi

Categorie